PrivacyPolicies.com

Alessandro Maiani

Alessandro Maiani presenta, il proprio mondo artistico cercando di dare nuove emozioni, per ridare fiducia ai colori della propria vita, ad ognuno di noi, che cerca di trovare il coraggio di riamare se stesso e dar coraggio a chi ama il colore, e tramandare l'armonia alla sua vita.

Maiani vive a Roma e a Portuense ed opera con la sua attività nella propria abitazione.

L'artista Maiani desidera aprire una galleria virtuale e reale del proprio mondo artistico pittorico. Per difendere l'arte italiana, da veri impressionisti. Creare grandissimi eventi storicizzati da noti critici d'arte, alla quale ha già svolto varie mostre nazionali. Ed ora è noto anche all'estero.

L'attività del dipingere di Maiani è contemplazione, verso un riflesso autentico, in questo cerca di comunicare la suggestiva evoluzione del creato.

Dopo aver sperimentato diverse tecniche pittoriche alla quale ottiene diversificate segnalazioni nell'occasione di mostre personali e collettive, dedicandosi in particolarità alla tecnica dell'acquerello, il quale gli permette di evidenziare, in maniera essenziale, di grandi sfumature e libertà pittorica più accentuate ed una luminosità imponente.

Alessandro Maiani realizza anche opere d'arte su commissione: ritratti, paesaggi ma anche nature morte.

Le sue opere continuano oggi ad essere esposte in mostre personali e collettive, ricevono numerose segnalazioni ed apprezzamenti da un pubblico internazionale.


Allievo del grande artista Vittorio Murru dove, nella sua abitazione, Alessandro Maiani comincia a dipingere le sue prime opere.

A 20 anni il giovane talento accarezza il successo attraverso l'esposizione "Realtà diversificate a Palazzo Margutta" a Roma con Mara Ferloni, sua critico d'arte.

Dopo la partecipazione a numerose mostre collettive Alessandro Maiani continua ad esporre da Blonde&Blu il centro estetico dove si trovano i grandi maestri dell'arte come: Nunzio Bibbo' scultore e pittore italiano, nonché amico.

L'artista si avvicina al mondo della televisione conoscendo Claudio Capuano di Televita; parlando in TV conosce Mario Salvo, maestro d'arte.

Dove trovare Alessandro Maiani

  • Maison d'Art - Padova
    BIOGRAFIA
    Alessandro Maiani nato a Roma nel 1970 inizia a dipingere a 18 anni cercando di apprendere l’arte, il colore e la passione. Il grande Artista Vittorio Murru fece di Alessandro un suo allievo e, nella propria abitazione, comincio a dipingere le sue prime opere. A 20 anni il giovane talento scopre “Realtà diversificate a Palazzo Margutta” a Roma con Mara Ferloni, sua critica d’arte, e accarezza il successo. Dopo tante collettive il ragazzo continua ad esporre da Blonde & Blu il centro estetico dove si trovano i grandi maestri dell’arte come , Nunzio Bibbo’scultore e pittore italiano, in grande amicizia. Dopo tanto trascorso si avvicina al mondo della televisione conoscendo Claudio Capuano di Televita e, parlando in tv, conosce Mario Salvo maestro d’arte di spatola. Alessandro rimane fermo per un po’ di anni riprendendo in seguito con una collettiva nel 2013. “Giuseppe verdi for ever” 130 artisti per un opera corale, una mostra al centro culturale di Gabriella Ferri. Ed ora un’altra collettiva nella galleria d’arte di Padova Maison d’art con la ormai nota critica d’arte Carla d’Aquino Mineo
  • Messinaweb.ue
    "Intervista al brillante acquerellista romano ALESSANDRO MAIANI" di Maria Teresa Prestigiacomo.

    Ad Alessandro Maiani, valente acquerellista, allievo di Emiliano Yuri Paolini abbiamo rivolto alcune domande nel suo studio di Roma. → Maria Teresa Prestigiacomo: "Tu ami Matisse: c'è una frase a cui sei particolarmente legato?"
    → ALESSANDRO MAIANI: Si, Matisse affermava: "La pittura deve essere un canto lirico, poetico e un rapporto amoroso tra le cose che ci circondano" con delicatezza- aggiunge Maiani, dimostrando che un ricordo del passato che dialoga con il presente, assapora con compiacimento e nostalgia qualcosa di antico ma ...ritrovato con l'arte."

I riconoscimenti di Alessandro Maiani

Premio Palladio

Archivio Universale Belle Arti

Aggiornamenti sulle opere